Un treno viaggia attraverso un paesaggio primaverile

Utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblico

Bambini, persone con disabilità e persone che svolgono servizi sociali

I bambini sotto i 6 anni e i bambini residenti in Alto Adige, anche sopra i 6 anni, ma che non frequentano ancora la scuola, viaggiano gratis e non hanno bisogno di biglietto. Tuttavia, possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblico solo accompagnati da una persona maggiorenne.

Le persone residenti in Alto Adige con un’invalidità civile dal 74 %, non udenti, con un’altra categoria d’invalidità civile, che secondo la delibera della Giunta Provinciale è equiparata a un’invalidità civile del 100 %, oppure che a causa di un’invalidità fisica permanente non possono effettuare la convalida del biglietto, possono utilizzare i trasporti pubblici gratuitamente. Il biglietto AltoAdige Pass free viene emesso su richiesta dall’Ufficio Trasporto persone della Provincia Autonoma di Bolzano.

Le persone non vedenti o ipovedenti possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblico gratuitamente e senza biglietto, presentando la relativa tessera.

Le scolare e gli scolari della scuola dell’obbligo, che prendono parte a programmi di scambio culturale o iniziative umanitarie con scuole o altre istituzioni in Alto Adige possono utilizzare gratuitamente i mezzi di trasporto pubblico durante il loro soggiorno. L’Ufficio Trasporto persone della Provincia di Bolzano rilascia l’autorizzazione.

Le persone che prestano servizio volontario civile o sociale ai sensi della legge provinciale del 19.11.2012 n. 19, e le persone che prestano servizio civile nazionale ai sensi della legge 64/2001 possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblico gratuitamente, presentando la relativa tessera, per la durata del loro servizio.

I giovani che assolvono in Alto Adige l’anno di volontariato sociale o il Servizio volontario europeo, possono utilizzare gratuitamente i mezzi di trasporto pubblico per la durata del servizio di volontariato.

Le forze dell’ordine possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblico gratuitamente durante il loro servizio, anche se in borghese. 

Il personale delle forze armate può utilizzare i mezzi di trasporto pubblico gratuitamente per servizio, purché viaggi in divisa.

Queste disposizioni per l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblico non valgono per i viaggi con gli autobus Nightliner.